Plumcake alla panna acida

Plumcake alla panna acida

Mi capita di rado di avere la panna acida nel frigo, ma ce l’avevo e allora l’ho subito annegata nel burro e nello zucchero per preparare il famoso plumcake alla panna acida di Donna Hay!

Lo so, penserete che ci sia troppo zucchero e troppo burro. Avete ragione, ma NON fate cambiamenti, è proprio un plumcake perfetto così (io ho già diminuito lo zucchero che si poteva diminuire… fidatevi!)

Plumcake alla panna acida⁣⁣

250 di burro
280 g di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
6 uova
250 ml di panna acida
400 g di farina
1 cucchiaino e 1/2 di lievito

Scaldate il forno a 160°. Lavorate insieme il burro, lo zucchero e la vaniglia fino a ottenere un impasto cremoso.

Unite gradualmente le uova e mescolate. Aggiungete anche la panna acida e continuate ad amalgamare.

Setacciate la farina con il lievito direttamente sul composto e mescolate.

Imburrate e infarinate uno stampo grande da plumcake. Cuocete in forno caldo a 170° per 20 minuti, aprite il forno, tagliate il plumcake con una linea al centro, richiudete e fate cuocere altri 30-40 minuti (fate la prova con lo stuzzicadenti). Sfornate e lasciate raffreddare. Cospargete di zucchero a velo.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>