Torta di patate di Ottolenghi

Torta di patate

Appena ho visto questa torta di patate di Ottolenghi ho pensato che avrei voluto/dovuta provarla anche io. Lui è un uomo tutto d’un pezzo, senza alcuna paura per le calorie, le affronta e basta! ⁣

Che dire? Questa potato cake è calorica, patatosa, formaggiosa, pannosa e – ovviamente – buonissima! ⁣

Torta di patate



▪️1,2 kg di patate ⁣
▪️200 g di feta ⁣
▪️80 g di parmigiano ⁣
▪️140 g di cheddar (o formaggio simile) ⁣
▪️6 uova ⁣
▪️150 ml di panna fresca ⁣
▪️200 g di piselli già cotti ⁣
▪️1 cucchiaio di curcuma ⁣
▪️1 cucchiaio di timo ⁣
▪️Sale ⁣
▪️Pepe ⁣
▪️1 cucchiaio di olio di oliva ⁣

▪️▪️Se volete – lui ha usato anche 200 g di cipollotto e 6 spicchi di aglio (poi però non vi autorizzo a uscire per una settimana, nemmeno per comprare il giornale!) ⁣

Fate bollire le patate e schiacciatele. Sbriciolate la feta, grattugiate il parmigiano. Unite le uova, la panna, i piselli, la curcuma e il timo. Condite con abbondante sale e pepe. ⁣

Oliate una teglia da 24 cm e versate il composto. Grattugiate sulla superficie il cheddar e infornate a 200° per 25 minuti. ⁣

Lasciate intiepidire e divorate! ⁣

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>