Finger Food al formaggio

Contest-LA-SVIZZERA-NEL-PIATTO-logo
Buongiorno a tutti! 
Visto che la pasta frolla salata di ieri ha raggiunto il record di visite nella storia di questo blog, oggi vi beccate un’altra ricetta salata. 
Dovrei essere un po’ offesa con voi eh? Siete tutti a dieta? Basta dolci? :D 
Dato che siamo in modalità salata, a quanto pare, vi posto due ricettine che ho fatto per il contest di Tery di Peperoni e Patate sui formaggi svizzeri. Devo dire che sull’argomento non ero proprio preparatissima e ho scelto due formaggi abbastanza nuovi: lo Sbrinz e Le Gruyère DOP. Come sono? mamma mia che buoni!! Non è stato per niente difficile inserirli in qualche ricetta che faccio spesso perché sono assolutamente deliziosi. Si sposano con risotti, secondi, finger food… insomma gnam! 
La prima ricetta che vi propongo è quella dei Muffin Sbrinz e pancetta (dal blog La tana del coniglio), la seconda quella dei Flan al Gruyère, tutte e due perfette per un bell’aperitivo con gli amici. 

Muffin Sbrinz e pancetta 
Farina 250g
Sbrinz 50g
Pancetta 80g
Latte 250g 
Uovo 1 
Lievito 1 bustina scarsa 
Olio di semi 30ml
Parmigiano reggiano 3 cucchiai colmi 
Sale q.b. 
Per prima cosa è necessario far rosolare la pancetta in una padella con un cucchiaio di olio e lasciarla raffreddare. 
In una ciotola inserire tutti gli ingredienti secchi e in un’altra ciotola inserire gli ingredienti liquidi. Unire gli ingredienti secchi a quelli liquidi. Grattugiare lo sbrinz ed inserirlo nell’impasto. Aggiungere anche il parmigiano reggiano e regolare di sale (ne basta poco perché c’è la pancetta). Infine aggiungere anche la pancetta e mescolare bene gli ingredienti. 
Versare il composto nei pirottini da muffin (io ho utilizzato i mini-muffin) e infornare, a forno caldo, a 180° per circa 15. Se utilizzate il pirottino grande per i muffin sicuramente dovranno cuocere di più, ma fate la prova dello stuzzicandenti: se esce pulito e caldo sono pronti :). 
Questi muffin possono essere congelati da cotti quindi se ne fate qualcuno in più tenetelo in freezer e tiratelo fuori un paio d’ore prima di servirlo, sarà buono come appena fatto. 
—————
Flan al formaggio 
Panna 200g 
Latte 150g
Burro 70g
Farina 60g
Tuorli 3 
Albumi 2 
Gruvière 70g 
Parmigiano 2 cucchiai 
Noce moscata 1 pizzico 
Sale 1 pizzico 
In una pentola mettere il latte e la panna e portare ad ebollizione sul fuoco basso. In un’altra pentola far sciogliere il burro e aggiungere subito la farina girando velocemente per evitare i grumi. Versare il burro nel latte e mescolare per circa un minuto finché non si raddenserà un po’. 
Grattugiare il Gruviére e aggiungerlo con anche il parmigiano. Girare bene in modo da amalgamare il formaggio al resto dell’impasto. 
Lasciare raffreddare e aggiungere i 3 tuorli. Gli albumi andranno montati a neve e aggiunti solo all’ultimo. 
Cuocere a bagnomaria in forno (prendendo una teglia, riempiendola di acqua e inserirci le cocotte) per circa mezz’ora a 180°. Se vedete che di sopra si scuriscono troppo mettete della carta stagnola. 
E’ possibile servire i flan caldi direttamente nelle cocotte oppure, se volete servirli su un piatto, è necessario farli raffreddare perché escano senza rompersi e poi si scaldano in microonde per un paio di minuti. 

image_pdfimage_print

40 commenti

  1. veru   •  

    Ecco, per il flan potrei barattare una borsa (forse) :D

  2. Francy   •  

    Quelli dietro sono i cantuccini salati? Sono in trepidante attesa della ricetta, erano buonissimi!
    Intanto mi segno i flan che sembrano deliziosi. baci

  3. Una Fetta Di Paradiso   •  

    Ti adoro lo sai? Questi finger food sembrano pazzeschi ed io amo il formaggio….fui un topo in un’altra vita sulla terra…ah ah ah!
    Vale

  4. CONTROTUTTI   •  

    stupendi…secondo noi una vera delizia, li sperimenteremo gluten free

  5. Ely   •  

    Entrambe le ricette degne di un buffet d’alta classe! :D Bellissimi poi quei souffle! Complimenti di tutto cuore, hai avuto delle idee stupende e continui a dare il meglio di te! Ma non disdegno mica anche i tuoi dolci ehhh :D Baciotto!

  6. Monique   •  

    Che belle sfiziosità salate!
    Sai che ho scelto anche io quei due formaggi?? Non li conoscevo, al contrario del più classico Emmentaler, e concordo con te che sono davvero entrambi super favolosi!!!
    Bravissima!!
    Un bacioneeeee

  7. giulia   •  

    ahahahahaha dovrai cambiare il nome a “un biscotto salato al giorno” ehehehe! baci baci

  8. Tery B   •  

    ti sto portando sulla cattiva strada…. 2 giorni di fila salato!!!!!!!!!! :D
    Grazie Monica, sei stata un tesorissimo!!

  9. Francy   •  

    Ho fatto i flan!!! FAVOLOSI!!!!!!!! Avrei dovuto farne 20 perché erano strepitosi e li abbiamo fatti fuori in un attimo!

  10. Chiaretta   •  

    Aahahahh sì forse siamo a dieta ;-) E’ che anche le ricette salate ogni tanto fanno piacere.. soprattutto se ci proponi cose del genere, adatte appunto per aperitivi e stuzzichini, sono belli da vedere e sicuramente ottimi! Baci e buon weekend

  11. Passiflora   •  

    Ma che belli! I muffin poi così colorati sono proprio invitanti. Monica non saranno dolci, ma giochiamo cmq su apporti calorici di tutto rispetto!

  12. Cibo ForMe   •  

    Non apprezzi il dolce se non conosci l’amaro, in questo caso il salato! (Cit.rimaneggiata ;)

    Buon week end!
    Sarah

  13. Caia   •  

    Mai fatti i muffin salati… Sono fantastici!
    Devo rimediare al più presto.
    Un bacio

  14. LaFataGolosa   •  

    I muffin salati a me piacciono: ne faccio di tutti i tipi, anche al pesto-noci e pecorino!!!!
    Come sai adoro le mini porzioni, quindi ho quasi del tutto scartato le torte dolci o salate che siano!!!
    Ti rinnovo il benvenuto nel mondo salato!!!!!!!!
    Bacio

  15. Fra   •  

    Probabilmente un pò di salato in mezzo a tutto questo dolce ha fatto un pò di clamore!!!! ottimi anche i muffin salati…. aspetto anche i cantucci ;)
    Buona domenica!!!!!!

  16. La cucina di Esme   •  

    Favolosi! io adoro i muffin salati li preparo spesso e mi sono già copiata la tua versione!
    bacioni
    Alice

  17. Elena Zanfino   •  

    In forno anche i flan… Mi hai gasata… Ahahaha… Mi son dimenticata il pizzico di sale (che presumo servisse per montare gli albumi…) e la noce moscata… Quest’ultima eventualmente posso aggiungerla quando li tiro fuori dal forno? … Le mie domandone ehhh??

    • Elena Zanfino   •  

      Comunque buoni… Quasi finiti in due… :)… Bellissimo anche prepararli, i miei primi flan salati! ;) Monica non so proprio più che farei senza di te!!!! :) <3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>