Biscotti alle mandorle – Kourabiethes

biscotti-alle-mandorle
Biscotti alle mandorle – Kourabiethes © Un biscotto al giorno

Buongiorno a tutti!

Come state? Io sto preparando un incontro sulla Food Photography che faremo alla BlogFest di Riva del Garda all’interno del FoodCamp, chi di voi ci sarà?

Oggi parliamo di biscotti (si lo so, sono una donna imprevedibile :)) e per la precisione di biscotti greci che si chiamano Kourabiethes, uno nome assolutamente semplice da ricordare, vero? Sono dei dolcetti che si preparano principalmente a Natale o, comunque, in corrispondenza di importanti festività. La cosa interessante di questi dolci – oltre al fatto che sono davvero buoni – è che danno il  loro meglio dopo qualche giorno dalla preparazione. Questo li rende un regalo perfetto per gli amici perché possiamo farli con tutta calma e conservarli in comode scatole di latta.
La ricetta me l’ha mandata Galene, una lettrice greca super-carina, con cui parlo di biscotti alle mandorle da tre giorni… li proveremo tutti! :)
Biscotti alla mandorle: Kourabiethes

Ingredienti: (per circa 40 biscotti) 
Burro 500 gr a temperatura ambiente
Zucchero a velo 180 gr
Farina 600 gr
Estratto di vaniglia 1 cucchiaino 
Mandorle tostate 240 gr
Cannella un pizzico
Arancia 1 scorza (oppure limone se non è stagione di arance)
Zucchero a velo per decorare 
- Preriscaldate il forno a 160° C
- Mettere in una ciotola il burro e lavorarlo con lo zucchero fino ad ottenere una crema. Aggiungere la vaniglia e subito dopo la farina setacciata. Mescolare bene.
- Tritare le mandorle (precedentemente tostate) e aggiungerle all’impasto.

- Aggiungere la scorza di limone o arancia e la cannella. Mescolare bene.

- Far riposare l’impasto in frigorifero per circa mezz’ora.
- Togliere l’impasto dal frigo e fare delle mezzelune aiutandosi con le mani e posizionarle su una teglia coperta di carta forno.
- Infornare per 15 minuti (non appena diventano dorate spegnete il forno).
- Quando si sono raffreddate cospargeteli di zucchero a velo. 
image_pdfimage_print

46 commenti

  1. Agnese   •  

    Biscotti greci? Da quando sono stata a Mykonos, tempo fa, impazzisco per la cucina greca. Direi proprio che li devo provare ;)

  2. Dolcemeringa Ombretta   •  

    Questi biscottini sono così belli sembrano nuvolette , ma così buoni :) cOmplimenti !!!
    Io
    Vorrei venire ma non so se riesco ad organizzarmi…
    Baci

  3. Federica   •  

    Volevo provarli lo scorso Natale ma non ce l’ho fatta. Mi sa tanto che stavolta non aspetterò le feste per mettere le mani in pasta :) Devono essere stra buoni, adoro i biscotti con le mandorle. Un bacio, buona giornata

  4. I fiori di loto   •  

    Prima di tutto complimenti per il tuo blog. E’ bellissimo e questi biscotti sono
    meravigliosi!! peccato che con tutto quel burro non li potrò mai assaggiare..
    Non hai per caso una ricetta di biscotti alle mandorle senza derivati del latte ??… visto che qui nel tuo blog ho trovato biscotti di tutti i tipo.
    Baci
    Paola

  5. paola   •  

    Scusa se ti disturbo, ti seguo da un po’ e ho pensato che il mio progettino ino ino potesse interessarti

    A scuola con i foodblogger

    care amiche e amici blogger,
    vi piacerebbe condividere con altri appassionati di cucina le vostre ricette e le vostre abilità?
    Stiamo organizzando incontri e dimostrazioni di cucina per appassionati gastronomi
    o per semplici golosi.
    Potrebbe essere una “buona” occasione per conoscere altri blogger della tua zona e/o per dare più visibilità al tuo blog.

    Per qualsiasi informazione scrivimi!
    sapao70@libero.it

  6. giulia   •  

    che peccato non esserci al blogfest..sarà per la prossima! un bacio

  7. Francesca   •  

    Uhhhhhhh, che belli che sono..Monica, me ne hai fatto venire voglia :-))

  8. Chiaretta   •  

    Il nome è simpaticissimo e secondo me sono anche molto molto buoni! Grazie per la ricetta!

  9. Micol   •  

    Ma come sono belli!!! Me li segno!

    Ciao Monica!

  10. donatella   •  

    Uh, che golosità! Mi attirano proprio! Che bella ricetta Monica! Sono perfetti per la metenda!

  11. Anastasia   •  

    Monica, il nome mi rifiuto di scriverlo, ma questi biscottini sono già stati messiin lizza per i miei pacchetti natalizi!! Grazie di cuore a te e Galene e perdona la mia latitanza… Mi tiri le orecchie, ma ti prego, non darmi della pigro na, appena ho un secondo di respiro ti racconterò bene e sono certa che ti ricrederai… Almeno sul “pigrona” intendo!
    Un abbraccio stretto e buon fine settimana! Baci!

  12. Rossella   •  

    Deliziosi i tuoi biscotti, mi intriga molto quel tocco di cannella e arancia che hai messo !!! complimenti e un abbraccione !!

  13. blu notte   •  

    un ottima idea davvero per i regali di Natale da abbinare alla varie marmellatine home made… rubo ^^ a presto

  14. Anonymous   •  

    Quanto possono durare in una scatola di latta?
    grazie Elisa

    • Ciao Elisa, in realtà ti posso dire con assoluta certezza che si conservano più di un mese – se chiusi in una scatola di latta. Però se li devi regalare per Natale ti consiglio di iniziare per Sant’Ambrogio :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>