Lemon Square

lemon-square
Ciao a tutti! Scusate la latitanza di quest’ultimo periodo ma dopo l’esame (passato!!! :)))) sono rimasta indietro con i preparativi per le feste e mi sono ridotta a comprare i regali il 24 pomeriggio… mai più!
Non che non abbia cucinato, anzi ho sfornato centinaia di biscottini, ma non c’era proprio il tempo di fotografarli e metterli online… il prossimo anno mi organizzerò un po’ meglio!
Adesso che finalmente sono un pochino più tranquilla vi lascio una bella ricettina, un classico di Marta Stewart: la Lemon Square, presa dal suo libro “Cookies”.
La ricetta è in cup, metodo di misurazione che io amo particolarmente perché permette di sporcare pochissime cose, non si usa la bilancia… insomma è davvero pratico! Se non avete un misurino graduato per le cup potete procurarvelo facilmente su Amazon:
- per le cups
- per i misurini graduati
(specifico che Amazon non mi paga per consigliarveli :) )  E poi potrete realizzare tutte le ricette americane che volete! Se invece non avete voglia di munirvi di questa attrezzatura potete sempre utilizzare le tabelle di conversione cup-grammi che trovate facilmente su google.

Il successo della Lemon Square sta tutto nella qualità del succo di limone, per questo i limoni  devono essere non trattati o biologici e maturi. Se avete dei limoni ancora acerbi non avrete un buon risultato quindi fate solo molta attenzione a questo passaggio :)

A prestissimo!

Lemon Square 
per la pasta: 
3/4 cup Burro freddo
1 3/4 cup Farina
3/4 Zucchero a velo
1 pizzico di sale
per il ripieno
 4 Uova
1 1/3 Zucchero
3 tablespoon Farina
1/4 tablespoon sale
3/4 Limone biologico spremuto
1/4 Latte intero
Zucchero a velo per la copertura
Lavorare con la frusta il burro con lo zucchero finché non si forma una crema. Quando è pronta aggiungete la farina e il sale. Impastare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Prendere una teglia rettangolare o quadrata e ricoprirla di carta forno. Stendere l’impasto sulla carta forno utilizzando le mani. Quando sarà ben steso bucherellatelo con la forchetta in modo che non si gonfi in forno.
Far riposare la teglia in frigo per 15 minuti.
Preriscaldare il forno a 170° e cuocere l’impasto per 15-18 minuti.
Intanto preparare la crema lavorando, sempre con la frusta elettrica, le uova con lo zucchero. Aggiungere piano piano anche la farina e il sale. Quando è tutto ben amalgamato aggiungere anche il  succo di limone, poi il latte e continuare a far andare la frusta finché non si otterrà un impasto omogeneo.
Quando sono passati i 15-18 minuti di cottura togliere la teglia dal forno e rovesciare sopra la crema. Abbassare la temperatura a 160° e cuocere per altri 15-20 minuti, finché la crema non sarà solida (non deve scurirsi quindi attenzione alla cottura perché ogni forno è diverso).
Far raffreddare il dolce e poi metterlo in frigorifero una notte. Il giorno dopo tagliarlo a quadretti e spolverizzare di zucchero a velo.
Sono ottimi appena tirati fuori dal frigorifero!

45 commenti

  1. arabafelice   •  

    Bentornata :-)
    Questi li ho fatti e postati anche io, una delizia è dir poco…

  2. Lucia   •  

    Che golosità! Il tuo blog è davvero una fucina di idee meravigliose, complimenti!

  3. Monique   •  

    Sei assolutamente scusata visto la bellissima ricettina che hai pubblicato!!
    Adoro i dolcetti al limone!! Me la segno!!
    Un bacione

  4. Federica   •  

    Complimenti per l’esame, augurissimi di buon anno e…passa un paio di quei golosissimi quadrotti :D Buoniiiiiiiiiiiiiiiiii :) Adoro i dolci al limone e questi sono favolosi. Un bacio, buon we

  5. carla   •  

    anche io ho laricetta!
    prima o poi provo!

  6. monica   •  

    e io più contenta ancora di aver trovato il tu, di blog… sarò spesso in mezzo ai piedi a curiosare..
    anche questi quadrottini sono spettacolari…
    che brava che sei…
    grazie di essere passata da me, mi ha fatto molto piacere!
    a presto, torna se ti va….

  7. Cinzia   •  

    una ricetta che non ho mai provato a fare, e certo il metodo dei cup a me scoraggia un poco, però mi sa che il risultato valga l’impiccio di arrangiarsi a convertire (mentre mi decido a procurare l’attrezzo, ovviamente) grazie!!

  8. Le Temps des Cerises   •  

    Intanto complimenti per l’esame passato, poi, con questa meraviglia ti sei fatta perdonare la latitanza ;-) io adoro il limone!!!
    Camy

  9. nena   •  

    mi prenoto per scambiare questi con quello che vuoi nel nostro futuro CS ;-)
    i dolci che sanno di limone mi ispirano sempre primavera, tengo la ricetta in caldo per mesi più miti e poi ci provo.
    un bacione e complimenti ancora per l’esame passato!

  10. sabina   •  

    Ma eccoti finalmente! Buon anno! I tuoi dolci sono sempre spettacolari e questa Lemon Square deve essere superlativa.
    Complimenti!
    Un abbraccio
    Sabina
    P.S.: ora non sparire di nuovo eh!

  11. Francesca   •  

    Mi piacciono tantissimo i dolci che sanno di agrumi!

  12. Elvira Coot   •  

    BRAVA!!!! Complimentoni per il tuo esame!! :)
    Anche se, la tua latitanza blogghiana, mi ha causato un trauma: ormai odio le tue frolle al cacao :) ihih scherzo, ma continuando a controllare se eri tornata piombavo sempre su di loro :)
    Ad ogni modo, complimneti per questa meraviglia!
    Bacioni

  13. cuoca gaia   •  

    Mi ispirano moltissimo! Una domanda: io ho sia il bicchiere che i misurini per cups, teaspoon ecc. Il problema però è che per esempio misurare elementi solidi mi risulta un tantino difficile: ok la farina, ma ad esempio il burro o il cioccolato possono occupare spazi diversi a seconda di come lo tagli, di come si incastra ecc.. Tu come ovvi al problema? baci

  14. Ragazze siete carinissime!!! Vi adoro!!! :)

    @ Cuoca Gaia – Io sciolgo tutto oppure lo lascio molto morbido in modo che si possa schiacciare e quindi si riesce abbastanza bene a misurare… temo non ci siano altri metodi, se ne trovi passameli :))

  15. Sonia M.   •  

    Bentornata e per l’esame non avevo dubbi ;) anche se un trancetto di questi quadrotti avrebbe sicuramente agevolato la decisione della commissione!
    Un abbraccio, buon Anno e a presto
    Sonia

  16. lo81   •  

    Congratulazioni per l’esame! Ho sempre voluto provare questi dolcetti, devono essere davvero golosi…vedere la tua foto mi ha convinta ancora di più!!

  17. Your Noise   •  

    E’ una ricetta che adoro! Complimenti, i tuoi sono proprio belli :)

    Tanti auguri!!
    (all’alba dell’8 di gennaio, ma vabbè ;)

  18. LaFataGolosa   •  

    rieccomi!
    che dire, giornate intense. Ho fatto una vacanza da favola con i miei, ed il rientro è stato ancora una grande abbuffata.
    Ieri raclette e stasera fonduta.
    I tuoi dolcetti al limone ci sarebbero stati davvero bene a fine pasto, per togliere quel non so che di unto e formaggioso!!!
    un bacio.

  19. Loredana   •  

    Monica, bentornata, come si fa a passare di qui e a non aver voglia delle tue delizie??’
    Inrtanto oggi ho postato i torroncini…ottima ricetta, come sempre!
    grazie
    lordana

  20. Deborah   •  

    Che meraviglia il tuo blog!!! L’ho scoperto solo ora, purtroppo, ma mi sono subito aggiunta ai tuoi sostenitori;-) Complimenti… adesso me lo spulcio tutto per benino :-P

  21. franci e vale   •  

    Che delizia questi “biscottini”…. bravissima per l’esame!! ciao

  22. Federica   •  

    questa ricetta mi manca!devono essere super golosi!!mi piace!!!!!!!baci!

  23. Nero di Seppia   •  

    Complimenti per l’esame!!! :) Questi dolcini meravigliosi te li sei proprio meritati direi ;)

  24. breakfast at lizzy's   •  

    Ecco adesso mi farei volentieri uno dei tuoi buonissimi lemon-quadrotti!

    Grazie per essere passata nel mio blog! :)

  25. Ilaria   •  

    Non parliamo di tempo per fotografare i piatti… noi siamo diventati il peggior incubo di parenti e amici: abbiamo sempre da fare qualche scatto e tutti devono aspettare per poter cominciare a mangiare. Così finisce che si mangia sempre tutto freddo!
    Non li ho mai assaggiati questi biscottini al limone, ma mi incuriosiscono molto. Devono essere molto buoni.

  26. Giuliana   •  

    Bellissimi questi biscottini al limone, originali e certamente profumati!!!

  27. Barbara   •  

    Ciao! Martha Stewart ha sempre idee fantastiche, devono essere deliziosi!

  28. monica   •  

    si che ti lascio un saluto, e un immenso BUON COMPLEANNOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!

  29. LaFataGolosa   •  

    ma è il tuo compleanno OGGI?
    beh, allora AUGURONISSIMI!
    baciottoni

  30. Raffaella   •  

    Che bontà Monica, e che belli! Anche Arabafelice li ha fatti, e io mi trattengo ancora solo per via della crema troppo ricca! Prima o poi peccherò! Bravissima :*

  31. Ho visto Raffaella, ma pur essendo sempre di Martha Stewart sono due ricette diverse (quella che ho usato io è senza latte condensato che non amo per niente :) )

  32. Francesco   •  

    che belli, Monica! Io adoro qualsiasi cosa all’aroma di limone, figurarsi quindi questi stupendi lemon square, sento quasi il profumo dalla foto!! Buona settimana! Francesco

  33. Aria   •  

    se non fossi diventata allergica ne mangerei a quintalate…ma saranno belli????

  34. Aria   •  

    non so perchè, ma ogni tanto ho bisogno di tornare qui a guardarmeli!!!come va col cioccolato?????spero bene :))))

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>