Poppy seed and lemon cake

poppy-seed-cake
Eccomi di ritorno dal NaturBio Festival!! E’ stata una bellissima esperienza, una terza edizione che sicuramente mi ricorderò per tanto tempo. Più di 5000 visitatori per una fiera che era nata un po’ come un gioco e che invece ha coinvolto me e mia madre molto più di quanto avessimo potuto immaginare.
Ma è andata bene, anzi benissimo :)) Se siete curiosi di vedere qualche foto, questo è il link (quasi tutte le foto sono state fatte con il cellulare perché siamo state impegnatissime… l’anno prossimo assumeremo un fotografo :)
Ora che sono tornata a Milano finalmente posso riprendere a cucinare con calma. La prima cosa che ho messo in forno è una morbidissima Poppy Seed and Lemon Cake, una torta americana molto classica, con tanti semi di papavero (si trovano facilmente nelle erboristerie che vendono anche alimenti) e che profuma di limone. Morbida, leggera, buonissima.

Il massimo è servirla calda con una pallina di gelato… gnam!
La ricetta viene sempre dalla mia amica Paola, pusher ufficiale di torte di limone! Grazie :)
Poppy Seed Lemon Cake 
Burro 80g
Zucchero 245g
Limoni non trattati 2 (buccia grattugiata)
Semi di papavero 13g
Latte 250g
Farina 230g
Lievito per dolci 2 cucchiaini
Sale 1 pizzico
Sciogliere il burro nel microonde o a bagnomaria. Mescolare il burro con lo zucchero e aggiungere i semi di papavero e la buccia dei limoni grattugiata. Amalgamare bene il tutto.
Mischiare la farina con il lievito e aggiungerla all’impasto alternata al latte (facendo attenzione a non fare i grumi). Aggiungere anche il pizzico di sale.
Infornare a 170° per 30-40 minuti (fate la prova con lo stuzzicadenti, se esce pulito e bollente la torta è pronta).

Ho utilizzato uno stampo a ciambella diametro 22cm.

90 Comments

  1. veru   •  

    Uhh che bella, io adoro i dolci con i semini! :D

  2. renata   •  

    Che splendida visione…
    Sono felice che sia andato tutto bene
    COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!
    ora vado a vedere il reportage…BACI

  3. breakafast at lizzy's   •  

    Uh Monica é stupendo!!…. La pallina di gelato mi ingolosisce ancora di piú!!! :)
    É deciso, ci dobbiamo invitare a vicenda! :)

  4. Passiflora   •  

    aaaah pure la pallina di gelato! :-) buonissima ;)

  5. Rosetta   •  

    Buona e anche la torta al limone !
    Mandi

  6. Monicaaaaa tu mi vuoi fare del maleeeeeee!!!:)
    Pensavo di essere riuscita seriamente a mettermi a dieta… ma se proponi ste delizie!!
    Uff!:)

  7. La cucina di Esme   •  

    di solito non amo le torte americane ma questa mi attira proprio per via dei semi di papavero. Ho visto le foto, che splendida location!
    baci
    Alice

  8. donatella   •  

    limone, semi di papapevero e senza uova: la voglio fare ora Monica!!! è un po’ tardi, quindi una fetta della tua sarebbe gradita!
    che bella!

  9. Loredana   •  

    E se sa di limone non resisto!!
    buona notte

    loredana

  10. La Cucina Spontanea   •  

    Ho visto in vari libri e blog questa ricetta, sembra davvero buona. Devo assolutamente provarla!Complimenti per il successo della manifestazione!
    Buona giornata
    Chiara

  11. Serena   •  

    Dev’essere squisita, adoro sia i dolci al limone, sia quelli ai semi di papavero… figuriamoci in combinata!

  12. Vica in cucina   •  

    mmmm che delizia….. i dolci al limone sono tra i miei preferiti ;)

  13. Marianna   •  

    Complimenti per il successo del Natura Bio, sai in questi ultimi anni, quello del bio, è un tema che ha sensibilizzato molti! Questa torta sembra deliziosa, forse farò a meno dei semini di papavero perchè mi nauseano ma per il resto sembra sofficissima! Da provare assolutamente!

    • E spero che interessi sempre a più persone, bisogna che impariamo a prenderci cura di noi stessi :)
      Ci sono 13 grammi di semi, si sentono pochissimo :)

  14. Luisa   •  

    Complimenti.. ! e che torta: ho già copiato io eh, ti avverto ceh la faccio al più presto! troppo buona!
    baci
    luisa

  15. Elena   •  

    complimenti per la ricetta da provare ciao

  16. Francesca   •  

    Io l’ho fatta tempo fa mettendo la ricotta al posto del burro: è una torta (con burro o con ricotta) buonissima!!!!

  17. Licia   •  

    Cosa dire, buonissima torta, bellissime foto (ma tu giochi in casa non vale)!Complimenti per il blog, ci sentiamo al più presto…

  18. samax   •  

    com’è invitante… buonissima!
    Mi sono appena unita ai tuoi followers, se ti va, passa anche tu dal mio blog.
    Sabry

  19. Virginia Dolci Magie   •  

    Ho la casa piena zeppa di limoni! Mi potrò sbizzarrire con torte, limonate…wow! Non vedo l’ora di preparare questa torta, è da + di un anno che non la preparo! poi servita con il gelato dev’essere magica^_^

  20. QuartoSenso Cafe   •  

    Ben tornata ai fornelli cara … delizioso il dolce che hai proposto oggi :) Un abbraccio, Carolina

  21. lo81   •  

    Questo dolcetto è uno dei primi che ho assaggiato in Inghilterra! Quasi quasi lo rifaccio per ricordare quei bei vecchi tempi!!

  22. Gio   •  

    con una pallina di gelato è ancora meglio!
    bella esperienza al naturbio! ho un pizzico di invidia :)

  23. Caia   •  

    buonissima, adoro i dolci al limone!

  24. [email protected]   •  

    SIETE STATE DAVVERO bravi ad organizzar tutto :) deve essere stato davvero entusiasmante….prima o poi lo proverò anche io questo cake..quei semini all’interno mi ispirano davvero tanto! :)

  25. sabina   •  

    Noto con piacere che io sono ‘a ruota di arance’ e tu ‘di limoni’…belle e buone queste torte che stai sfornando. Nel precedente post ti chiedevo com’era andata la fiera…mi hai risposto. Beh, che dire, complimenti, dovete essere orgogliose!!! Ma come si fa ad organizzare un evento così importante? Io non saprei da dove cominciare. Brave, superlative, in gamba…e tu ti lamenti delle foto…ma è già tanto che hai trovato il tempo di scattarle!!!
    Un abbraccio amica super :))

    • Beh un po’ di altri eventi li avevamo organizzati quindi non partivamo proprio da zero… ma certo questo per ora è il più grande di tutti :)

      A presto bellezza!

  26. Ilaria   •  

    Ben tornata allora! Bello il lemon cake, mi ispira veramente tanto…

  27. stefy   •  

    ben tornata….e l’hai fatto con una vera delizia….un bacio stefy

  28. Isabeau   •  

    Deve essere stata davvero una bella esperienza e inoltre grazie non conoscevo questa ricetta golosissima!

  29. Mamma Papera   •  

    Monica le tue ricette e le tu foto sono sepre bellissime, questa ricetta me gsta mucho come i tuoi muffin iu sotto la torta al limone che è cosi fresca, bravissima davvero come smpre ma lo sai che ti adoro vero?

  30. maria   •  

    Ma che delizia quando passo da queste parti, brava, brava e ancora brava: belle ricette e belle ma che dico belle uniche foto!!!

  31. Le Temps des Cerises   •  

    Bentornata! Immagino siano stati giorni faticosi, ma pieni di soddisfazione :-) Questa torta non la conoscevo, da appassionata di torte al limone come è potuta sfuggirmi??
    un abbraccio

  32. Kika-Dolce Benessere   •  

    Ciao! Sai, non avevo mai, mai provato questo tipo di torta..deve essere squisita, mi piace molto il limone!! E adoro assaporarlo nei dolci..mi fa impazzire..
    Allora come è andata la fiera?? Non ne conoscevo l’esistenza, ma dalle foto posso solo dirti che sono quegli incontri che adoro da matti!
    E’ un piacere risentirti..
    un bacio grande, a presto!
    Kika

  33. Pink Butterfly   •  

    meravigliosa!
    Me la sono segnata e la proverò sicuramente.

    Silvia

  34. Federica   •  

    Limone e semi di papavero li adoro insieme :) Deliziosa questa torta, specie con quella pallina di gelato. Un bacione, buona giornata

  35. Giada   •  

    Ma hai un blog splendido…! *.* devo venirci più spesso!!!!

  36. Micol   •  

    Interessante! sia per i semini di papavero che per l’assenza di uova!!
    Me la segno!!

    Ciao Monica!!
    Buona Pasqua!

  37. monica   •  

    che torta particolare Monica. bellissimo l’accoppiamento e queste esperienza arricchiscono sempre anche se sono stancanti. un bacio e auguri di buona Pasqua

  38. Anonymous   •  

    Cara Monica, da quando ho scovato questa ricetta l’ho già preparata due volte. La adoro e credo che diventerà un must della mia cucina! Complimenti!
    Alice

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>