Pecan pie

pecan-pie

Sono tornata da poco da New York dove ho trascorso una settimana del mio viaggio di nozze, ma se mi seguite su Instagram lo sapete già :)

Nella vacanza newyorkese ho sospeso la dieta (e qualsiasi intento di mantenerla) e ho assaggiato ogni dolcetto che mi capitasse davanti. Alcuni li ho trovati straordinari, altri un po’ meno. Tra quelli che mi sono piaciuti di più c’è di sicuro la Pecan Pie, una torta super buona e aromatica. Le noci pecan sono veramente deliziose, ma certo non sono facili da trovare in Italia. Io sono riuscita a scovarle in un supermercatino biologico, anche se ovviamente le ho pagate letteralmente a peso d’oro. La buona notizia è che ne è valsa la pena e mi sono servite per preparare una torta davvero ottima!

Il sapore delle noci pecan mi riporta all’istante a New York col pensiero. Ecco perchè, per prolungare questo ricordo, ho deciso di preparare un’intera torta, metterla nell’abbattitore e poi congelarla, per averla sempre disponibile nei terribili momenti di nostalgia. Idea che si è dimostrata vincente e così ora, ogni volta che ne ho voglia, ogni volta che qualcosa di grigio si intrufola subdolo nelle mie giornate, tiro fuori la mia fettina (fettona, ok) di Pecan Pie e per incanto mi ritrovo a gustarla col pensiero in una colorata bakery di Manhattan. Cosa si può volere di più (a parte forse trovarsi veramente in una bakery newyoirkese) ?

Ricetta Pecan Pie

(da una ricetta di Donna Hay)
1 dose di pasta frolla
(circa 300g per coprire la teglia)
110g di noci pecan
80g di zucchero di canna
190g di sciroppo d’acero
40g di burro, sciolto
3 uova
60ml di panna liquida

Scaldate il forno a 190°C. Stendete la frolla su un piano di lavoro infarinato. Imburrate e infarinate una teglia da crostata. Stendete la frolla nella teglia, copritela di legumi secchi e infornate per 10 minuti.

Intanto preparate il ripieno mischiando insieme le uova, lo zucchero, lo sciroppo d’acero, il burro sciolto e la panna. Infine unite anche le noci pecan e mescolate.

Trascorsi i 10 minuti tirate fuori la teglia dal forno ed eliminate i legumi secchi. Versate il ripieno, sistemate le noci pecan in modo che si sovrappongano il meno possibile e infornate per altri 30-35 minuti.

Lasciate raffreddare, sformate la torta e servitela.

Per info sull’abbattitore: fresco.irinox.com

Facebook: www.facebook.com/frescoclub

image_pdfimage_print

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>