Torta al cioccolato di Modica e pere al Vin Santo

torta-cioccolato-e-pere

Vi piace il cioccolato fondente di Modica? Se non lo conoscete e non l’avete mai assaggiato dovete assolutamente recuperare. È un tipo di cioccolato decisamente diverso da quello a cui siamo abituati: è granuloso, friabile e opaco, ma è anche davvero delizioso. La sua particolarità deriva dalla lavorazione a freddo. Gli ingredienti? Pasta di cacao e zucchero. Tutto qui. Non ci sono grassi o altre sostanze aggiunte, non servono perché la bontà di questo cioccolato è tutta nella sua semplicità.

Coop mi ha chiesto di utilizzare il “cioccolato fondente di Modica” della linea “fiorfiore Coop” e ho pensato di preparare una torta che nella mia testa esisteva da tanto tempo, ma che non avevo davvero mai provato a fare. Beh il risultato giudicatelo voi, qui è finita in mezz’ora! :)

torta-pere-cioccolato

Torta al cioccolato di Modica e pere al Vin Santo

Per la torta
300g di cioccolato fondente di Modica Fiorfiore
6 uova
240g di burro
1/4 di bacello di vaniglia (solo i semi)
240g di zucchero di canna
6 cucchiai di farina
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
50g di granella di nocciole

Per le pere al Vin Santo (da un’idea di Jamie Magazine)
250ml di Vin Santo
250g di zucchero di canna
la scorza di un limone, tagliata a strisce
la scorza di un’arancia, tagliata a strisce
3 pere sbucciate, tagliate a metà, private del torsolo
1/2 litro di acqua
granella di nocciole, per decorare

Iniziate a preparare le pere al Vin Santo mettendo tutti gli ingredienti in una casseruola e facendoli cuocere a fuoco medio per 20 minuti. Spegnete il fornello e scolate le pere.

Intanto preparate la torta sbattendo insieme le uova con lo zucchero fino ad ottenere una crema più chiara del composto iniziale. Sciogliete in microonde o a bagnomaria il cioccolato fondente di Modica Fiorfiore con il burro, poi versatelo (non troppo caldo) sul composto di zucchero e uova e continuate a sbatterlo. Aggiungete anche i semini di vaniglia, la farina e la granella di nocciole.

Versate il composto della torta in una teglia a cerniera da 22-24cm precedentemente imburrata e infarinata. Aggiungete le pere cercando di decorare come volete (la mia decorazione è “a caso”, ma mi piace così).

Infornate a 180°C per circa 45-50 minuti. Provate la cottura con uno stuzzicadenti nel centro. Dovrà uscire pulito e caldo.

Lasciate raffreddare nella teglia, poi sformatela e servitela.

image_pdfimage_print

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>